Informazioni per l'A.A. 2009-2010


Programmazione ad oggetti - A.A. 2009-2010

La versione 4.6.2 delle librerie Qt è installata nella cartella /usr/local/Qt di alcuni pc della Torre e di tutti i pc del Paolotti; i seguenti passi dovrebbero andare:

cd ~/cartella_progetto ; 
make clean ;
qmake-qt46 ;
make ;

To top


Basi Dati - A.A. 2009-2010

Sotto qualche informazione utile; alcune dell'ultima ora potrebbero trovarsi solo sulla home page del server.

PhpMyAdmin

  • la cartella è raggiungibile solo in https;
  • se non fatto prima, va installato il certificato del Dipartimento usato per firmare quello del sito (il certificato è relativo al FQDN ovvero all'hostname completo di dominio).
  • se non servono tunnel, il link diretto è: https://basidati.studenti.math.unipd.it/phpmyadmin/

Tunnel e layout dei file

Le home sul server del corso sono differenti tanto da quelle che stanno nei file server dei Laboratori Informatici del Paolotti (Lab/P036 e Lab/P140) che da quelle che stanno nei file server del Laboratorio Informatico della Torre (Lab/TA). Le home dove copiare/scrivere i file da vedere nella propria pagina sta quindi solo sul server del corso. A differenza di quanto riportato nelle Istruzioni dell'anno accademico 2008-9, quest'anno la cartella da usare è: ~/basi-dati/public_html. Dopodichè, se la propria login è nomeutente, il proprio sito sarà raggiungibile dall'indirizzo http://basidati.studenti.math.unipd.it/basi-dati/~nomeutente/. Dal browser di casa gli eventuali tunnel obbligheranno invece a scrivere indirizzi come:
  • http://localhost:20080/basi-dati/~nomeutente/
  • https://localhost:20443/phpmyadmin/
Sui tunnel, a parte che sulla posizione delle cartelle da usare, valgono tutte le istruzione date nell'anno accademico 2008-2009.

To top


Tecnologie Web - A.A. 2009-2010

Sotto qualche informazione utile; alcune dell'ultima ora potrebbero trovarsi solo sulla home page del server.

Tunnel e layout dei file

Rispetto alle Istruzioni anno 2008-9, quest'anno la cartella da usare è

~/tweb1/public_html

Dal browser di casa gli eventuali tunnel obbligheranno invece a scrivere indirizzi come

localhost:30080/~nomeutente/

XSV

Nei laboratori del Paolotti, dai pc con Windows:

  1. aprire un “Prompt dei comandi”
  2. quindi dare il comando
    C:\Programmi\XSV\xsv.exe

con i giusti parametri come da relativa pagina web

To top